HyAcInTHa

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

HyAcInTHa (HYpertext ACknowledgement IN Typo HAzard) è l’interfaccia innovativa attraverso la quale Corrige!Ortografia presenta all’utente i casi segnalati nel resoconto ortografico.

Derivata dall’ipertesto lessicale IntraText, HyAcInTHa è stata concepita per presentare all’utente solo i casi rilevanti, completi di contesto e informazioni correlate.
Poiché Corrige!Ortografia verifica le parole rispetto al contesto, una stessa parola nello stesso testo può essere un errore in alcuni casi e valida negli altri.
Per esempio la parola “nonna”:

  • “Il nonno e la nonna insieme ai nipoti” (uso corretto, da non segnalare)
  • “Secondo la nonna vigente, …” (errore, da segnalare tra gli errori riconosciuti)
  • “… facendo riferimento a una vecchia nonna …” (sospetto errore, da segnalare tra le parole sospette)

Quando Corrige!Ortografia individua nel testo almeno una occorrenza da segnalare per una parola, HyAcInTHa presenta la parola e le occorrenze segnalate offrendo le seguenti informazioni:

  • Parola: la parola individuata nel testo, normalizzata al minuscolo
  • eventuali varianti: se la parola è variante di un’altra parola oppure essa stessa ha varianti, accanto alla parola vengono indicate le relative informazioni
  • se sono disponibili informazioni sulla parola (significato, note di ortografia ecc.):
    Info generali: seguìto dalle informazioni disponibili
  • se sono disponibili link a fonti esterne per documentazione e approfondimento:
    Riferimenti: seguìto da uno o più link a fonti autorevoli reperibili su Internet
  • se la parola ha almeno un errore riconosciuto:
    Corrige: seguìto dalla proposta di correzione.
    La lista delle occorrenze riporta le occorrenze della parola alle quali si applica la correzione
  • se la parola ha almeno un caso di uso sospetto:
    Sospetto: seguìto dalla motivazione del sospetto.
    La lista delle occorrenze riporta le occorrenze della parola alle quali si applica il sospetto
  • segue infine la lista delle occorrenze, la quale riporta, per ogni riga, ogni singola occorrenza nella forma maiuscolo/minuscolo in cui si trova nel testo:
    • parole che si trovano a sinistra dell’occorrenza segnalata, per una lunghezza di circa 20 caratteri spazi inclusi
    • occorrenza segnalata, evidenziata in grassetto e delimitata da una cornice
    • parole che si trovano a destra dell’occorrenza segnalata, per una lunghezza di circa 20 caratteri spazi inclusi
    • (solo per Sconosciute, Errori e Sospette): i bottoni Corretta ed Errore
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×